Banche, blitz dei risparmiatori: striscioni contro Renzi ad Arezzo / Foto

L'associazione "Vittime salva banche", infatti, ha appeso una serie di striscioni contro il leader dei 'dem' in varie strade della città
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Domenica sera il segretario del Pd Matteo Renzi sarà ad Arezzo, nella città di Banca Etruria. E di notte è scattata la prima contestazione. L’associazione “Vittime salva banche”, infatti, ha appeso una serie di striscioni contro il leader dei ‘dem’ in varie strade della città (poi rimossi in mattinata).

“Stanotte la città di Arezzo è stata tappezzata di striscioni, che ricordano chi ha deciso riguardo l’azzeramento di tanti risparmiatori”, spiega il presidente Letizia Giorgianni. “La faccia tosta con la quale Renzi viene ad Arezzo, alla festa dell’Unità per presentare il suo libro, ci fa comprendere la presunzione e la sfacciataggine di un partito, quello del Pd, lontano ormai anni luce dalla gente e dai loro problemi”, conclude.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»