Solo uomini al Tavolo di lavoro sulla ripartenza dopo la pandemia, il ministro Provenzano non partecipa

Organizzato dall'Associazione Mecenate 90
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Me ne accorgo solo ora” ha scritto su Twitter il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, postando la foto con l’elenco dei partecipanti tutto al maschile del Tavolo di lavoro sulla ripartenza dopo la pandemia, organizzato dall’Associazione Mecenate 90. E’ arrivato cosi’ il suo ‘No’ a partecipare, sottolineando come quell’immagine fosse segno “non di uno squilibrio, ma di una rimozione di genere. Mi scuso con organizzatori e partecipanti, ma la parita’ di genere va praticata anche cosi’: chiedo di togliere il mio nome alla lunga lista. Spero in un prossimo confronto. Non dimezzato, pero'”. L’idea di ‘boicottare’ tavoli e convegni in cui non fosse rispettata la parita’ di genere era stata uno dei propositi emersi in occasione del convegno del 5 dicembre scorso, al Senato, in cui DireDonne, la redazione dell’agenzia Dire nata per dare voce al pensiero femminile, aveva festeggiato il suo primo anno di lavoro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»