NEWS:

Ucraina, cambio al vertice dell’Esercito: Zelensky rimuove Zaluzhnyi, ora c’è Syrskyi

Il 24 febbraio ricorreranno due anni dall'avvio dell'offensiva militare sferrata dalla Russia del 2022

Pubblicato:08-02-2024 19:56
Ultimo aggiornamento:09-02-2024 18:01
Autore:

FacebookLinkedIn

ROMA – Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha rimosso con un decreto il comandante in capo delle Forze armate dell’Ucraina, Valerii Zaluzhnyi, sostituendolo con Aleksandr Syrskyi: lo riferisce il quotidiano Ukrainska Pravda, nella sua versione online.

Oggi, ricorda il giornale, Zelensky aveva incontrato Zaluzhnyi ringraziandolo per i “due anni di protezione” del Paese e aveva discusso con lui su “chi potrebbe essere nella nuova guida delle Forze armate”. Il 24 febbraio ricorreranno due anni dall’avvio dell’offensiva militare sferrata dalla Russia del 2022.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn