NEWS:

Napoli, si è ucciso l’uomo barricato in casa. Nell’appartamento anche il cadavere della moglie

Secondo quanto sta emergendo, l'uomo aveva perso il lavoro e stava attraversando un periodo difficile

Pubblicato:08-02-2024 12:53
Ultimo aggiornamento:08-02-2024 19:58

FacebookLinkedIn

NAPOLI – Panico da questa mattina a San Giovanni a Teduccio, alla periferia est di Napoli, dove un uomo si era asserragliato in casa per poi esplodere dei colpi di arma da fuoco dalla finestra. L’uomo è stato trovato cadavere dalle forze dell’ordine. Nell’appartamento è stato trovato anche il corpo della moglie. Il 47enne, una guardia giurata, aveva urlato di aver ucciso la donna.

La dinamica dell’accaduto è ancora da ricostruire. Secondo quanto sta emergendo, l’uomo aveva perso il lavoro e stava attraversando un periodo difficile.

Nel corso della mattinata, per trattare con il 47enne era intervenuto anche un negoziatore e le strade del quartiere dell’area est di Napoli, intorno via Raffaele Testa, erano state isolate dalle forze speciali della polizia. I passanti erano stati allontanati ed i cittadini erano stati invitati a non uscire di casa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn