Covid, l’ex ministro Boccia attacca: “Il piano Gelmini? Pura illusione”

Francesco Boccia
"La nostra Costituzione è chiara: non ci sono mai stati 19 piani diversi tra regioni".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Illudersi di gestire un ospedale da un ufficetto di un Ministero è pura finzione e chi continua a dirlo o non se ne è mai occupato o non sa cosa sia l’amministrazione pubblica”. Lo ha detto l’ex ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia al Caffe della domenica di Maria Latella su Radio 24 commentando il piano Gelmini per la gestione dell’emergenza Covid.

“La nostra Costituzione è chiara: non ci sono mai stati 19 piani diversi tra regioni. Ci sono sempre state linee guida molto chiare date dal Ministero della Salute e poi un’attuazione di linee guida fatta dalle reti territoriali sanitarie, che sono nelle mani delle Regioni” ha aggiunto Boccia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»