Roma, traveste bombola del gas da bimba per portarla sul bus: fermato

E' successo al campo nomadi di via Candoni, a Roma. L'uomo era già stato diffidato da un autista per l'anomalo trasporto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Termini autobus ATACROMA –  Ancora un episodio di cronaca intorno al campo nomadi di via Candoni, a Roma, dove un residente, un serbo bosniaco di 60 anni, le ha tentate tutte per introdursi con una bombola del gas a bordo di un autobus di linea. Dopo aver inutilmente discusso con gli autisti, che notatolo gli avevano interdetto il pericoloso trasporto, l’uomo ha letteralmente ‘vestito‘ la bombola del gas con degli abiti da bambina, per poi caricarla su di un passeggino, al fine di dissimularne la presenza, salendo dall’entrata posteriore di una successiva vettura.

L’espediente non ha però tratto in inganno gli uomini del reparto Spe del Corpo di Polizia locale di Roma Capitale, che, precedentemente allertati da personale Atac, lo stavano tenendo d’occhio. Per l’uomo, sprovvisto di documenti, è scattato il fermo. Gli accertamenti sono tuttora in corso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»