FOTO | Roma, in commissariato spunta il gatto Romeo: restituito ai proprietari

Lieto fine per una curiosa vicenda accaduta a Roma al commissariato Colombo , dove gli agenti si sono ritrovati in ufficio un gatto bianco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non è “er gatto del Colosseo” come il famoso felino degli Aristogatti, ma si chiama anche lui Romeo. E gli agenti del commissariato Colombo se lo sono ritrovati in ufficio quando hanno aperto la porta. Romeo, tutto bianco, girava curiosamente per gli uffici e da subito è stato chiaro che era un gatto domestico, curato, pulito e docile. Si è messo a fare le fusa a tutti i presenti.

Non esistendo al momento l’obbligatoria iscrizione all’anagrafica felina, gli agenti hanno deciso di attivarsi per cercare di risalire ai proprietari chiedendo informazioni tra i residenti. La macchina solidale della Garbatella si è attivata immediatamente ed in poco tempo i poliziotti sono riusciti a rintracciare il proprietario: il gatto, di nome Romeo, è stato restituito ed è tornato a casa per raggiungere la sua compagna “Giulietta”. A raccontare la curiosa storia è, in un comunicato, la Questura di Roma.


Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»