hamburger menu

Dai Giovani nel 2022 a Sanremo 2024, chi è Maninni

Il cantautore classe 1997 è nella lista di Amadeus e gareggerà all'Ariston dal 6 al 10 febbraio prossimo

Pubblicato:04-12-2023 15:28
Ultimo aggiornamento:04-12-2023 16:28
Canale: Spettacolo
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Foto di Domenico Lamanna

ROMA – Ispirato dai classici del rock italiano e internazionale, Alessio Mininni, in arte Maninni, è tra le grandi sorprese del Festival di Sanremo 2024. Il cantautore classe 1997 è stato annunciato tra i Big della kermesse, in programma dal 6 al 10 febbraio 2024.

MANINNI A SANREMO GIOVANI 2022

Un salto enorme per l’artista che lo scorso anno, nel 2022, è stato in gara a Sanremo Giovani 2022 con “Mille porte”.

I finalisti di Sanremo Giovani – Maninni from Agenzia DIRE on Vimeo.

Nato a Bari, Maninni coltiva sin da subito l’amore per la chitarra, il piano e la batteria, mettendo le fondamenta per quello che sarà il suo percorso da produttore parallelamente a quello da autore.

Taciturno ed empatico ma profondamente energico, Maninni unisce la passione per la musica a quella per Masterchef (non si perde un’edizione), la cucina, il cinema e le serie tv, ispirazioni costanti per la sua musica. Tra le sue fonti di ispirazione Vasco Rossi, Ligabue, Cesare Cremonini e anche gli Oasis, i Radiohead, gli U2

Esordisce con “Parlami di te”, seguito da “Peggio di ieri” con Marmo. Già nei primi singoli traspare il filo conduttore della sua musica, incentrata sull’amore in tutte le sue sfumature e sulla semplicità della vita quotidiana.

Dopo un periodo di silenzio pubblica il singolo “Senza”, il primo di un progetto discografico curato da un nuovo team, che entra fin da subito nelle principali playlist editoriali di Spotify ed accede alla Top 100 di Earone. I singoli pubblicati successivamente, “Vestito rosso” e “Vaniglia”, riscuotono un buon successo.

A dicembre 2021 firma con Sony Music Italy e pubblica il singolo “Bari NY”, trasmesso da alcuni dei più importanti network nazionali, seguito dai brani “Irene” e “Caffè”, pubblicati rispettivamente a febbraio e a luglio 2022. Dopo Sanremo Giovani, ad aprile di quest’anno pubblica un nuovo progetto discografico, anticipato dal singolo “Dicono”. Subito dopo vince il contest 1MNEXT e approda al concertone del Primo Maggio di Roma. Nell’estate dello stesso anno partecipa al Giffoni Film Festival, al Tezenis Summer Festival a Paestum, al Meraviglioso Modugno Show 2023 a Polignano a Mare e apre alcune date del tour dei The Kolors, per poi partire per un tour internazionale a settembre. Il 26 ottobre vince il premio SIAE come giovane cantautore più suonato dalle radio.

LA SORPRESA DI ESSERE TRA I BIG

Sanremo arriva inaspettatamente per Maninni, come mostra la sua reazione all’annuncio di Amadeus: “Non ci posso credere– ha scritto in un post indirizzato ai suoi oltri 68mila follower- non riesco neanche a scrivere questa descrizione ma una cosa posso dirla: andiamo a #Sanremo2024″.

LEGGI ANCHE: Amadeus annuncia i Big di Sanremo 2024: sui social la reazione euforica dei cantanti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2023-12-04T16:28:46+01:00