“La nostra mafia non ha più coraggio e sensibilità”: la frase shock della leghista Maraventano

L'intervento durante la manifestazione di solidarietà al leader della Lega. Grasso: "Salvini condivide o la caccia?"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

MILANO – “La nostra mafia ormai non ha più quella sensibilità e quel coraggio che aveva prima. Dove sono? Non esiste più. Perché noi la stiamo completamente eliminando… Perché nessuno ha più il coraggio di difendere il proprio territorio”. Queste le parole pronunciate ieri, durante la manifestazione del centrodestra in sostegno a Matteo Salvini a Catania, da Angela Maraventano, ex senatrice della Lega ed esponente del Carroccio a Lampedusa, dove è stata protagonista di numerose manifestazioni anti migranti.

Immediato lo sdegno della politica e delle istituzioni. Il senatore Pietro Grasso, già presidente del Senato e capo della Direzione nazionale antimafia, attacca il leader della Lega: “Ieri Salvini voleva spiegarmi l’antimafia, mentre dal palco la leghista Maraventano parlava di coraggio e sensibilita’ della mafia di un tempo, una vecchia leggenda tanto cara ai peggiori mafiosi. Salvini condivide o la caccia?”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»