Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In Giappone bufera social contro capo Comitato Olimpico Mori per frase sessista

"Le donne parlano troppo durante le riunioni, limitare il loro tempo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TOKYO – La frase pronunciata nel corso dell’ultima riunione online dal capo del Comitato Olimpico giapponese, ed ex primo ministro, Yoshiro Mori, “le donne parlano troppo durante le riunioni“, ha suscitato forti polemiche nell’opinione pubblica. A partire dai social media, per arrivare, già in giornata, sui principali media nazionali, si sono levate critiche e richieste di dimissioni nei confronti dell’83enne Mori. Citando la sua pregressa esperienza come ex presidente della Japan Rugby Football Union, l’ex premier ha affermato: “Le donne hanno un forte senso di rivalità. Se solo una alza la mano per parlare, anche tutte le altre sentono il bisogno di dire la loro. In questo modo tutte finiscono per dire qualcosa”. E allora, “se vogliamo aumentiamo il numero di donne nel consiglio federale dobbiamo anche limitare il loro tempo di parola altrimenti non smetteranno mai di parlare”, ha concluso Mori.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»