Lo ‘zar’ è papà per la terza volta: fiocco rosa in casa Zaytsev

Il campione di pallavolo e capitano della Nazionale ha annunciato sui social la nascita della piccola Nausicaa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Alle 7 e 22 di stamattina hai urlato al mondo, per la prima volta. Forte e bellissima, come la Mamma ? Benvenuta Nausicaa! Papà ti ama follemente”. Con questo post sui social il pallavolista e capitano della Nazionale, Ivan Zaytsev, ha annunciato di essere diventato papà per la terza volta. Il campione di pallavolo, infatti, è già papà di due bambini, Sasha e Sienna, avuti dalla moglie Ashling Sirocchi che proprio ieri scherzava sui social sul ritardo nell’arrivo della piccola Nausicaa.

Visualizza questo post su Instagram

Visto che in molti me lo state domandando… Niente da fare la ragazza sta ancora bene qui dentro, tra gnocco e tigelle la capisco pure ? 40 + 2

Un post condiviso da Ashling Cara Sirocchi Zaytsev (@ashlingcara) in data:

Il ruolo di papà dello Zar era stato messo in discussione qualche tempo fa dai no vax che si scagliarono contro il leader della nazionale italiana per aver postato sui social network una foto con la figlia piccola, appena vaccinata.

LEGGI ANCHE Vaccina la figlia e posta la foto sui social: bufera’no vax’ sul pallavolista Zaytsev

? Fiocco Rosa in casa Zaytsev ! Questa mattina è nata Nausicaa. Congratulazioni a @zaytsev e a sua moglie Ashling

La news: https://t.co/lLfaQXexp5#LaNazionale pic.twitter.com/ODqpJWPbGZ

— Federvolley.it (@Federvolley) October 3, 2019

E’ nata oggi a Modena Nausicaa Zaytsev, figlia del nostro capitano Ivan! ?

A mamma Ashling e papà Ivan vanno le congratulazioni da parte di tutta la famiglia di Modena Volley, a Nausicaa un caloroso benvenuto… gialloblù! ??? pic.twitter.com/7qq1vOaUT4

— MODENA VOLLEY (@modenavolley) October 3, 2019

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»