VIDEO | Polemica su Raggi nel promo accanto a Bulgari. Pd: “Anche meno…”

ROMA – Polemica sulla partecipazione della sindaca di Roma Virginia Raggi a un video promozionale di Bulgari, per la presentazione del nuovo albergo di lusso che la casa francese aprira’ in piazza Augusto Imperatore. L’hotel in forza di una convenzione col Campidoglio occupera’ l’ex edificio dell’Inps, costruito tra il 1936 e il 1938 sul progetto dell’architetto VIttorio Ballio Morpurgo.

 Raggi, nel video di Bulgari Hotels e resorts che viene rilanciato in queste ore dai social, veste i panni del ‘cicerone’ accanto a Jean Cristophe Babin Ceo di Bulgari. “Ci troviamo nel cuore di Roma a un passo da piazza di Spagna, a un passo da piazza Venezia, con affaccio sul Tevere. Questo vuol essere un’ulteriore testimonianza dell’amore della tua maison per questa citta’”, dice la sindaca a Babin. “Perche’ ripartire dal turismo in un luogo centrale come questo – aggiunge Raggi – vuol dire avere visione, avere coraggio riqualificare una piazza bellissima, con il mausoleo che a breve sara’ di nuovo visitabile. E sopratutto vuol dire portare valore e nuova occupazione. Io credo che questi siano segnali fondamentali per il valore che hai deciso di donare alla nostra amata citta’“. 

L’amministratore delegato del gruppo Bulgari apprezza le parole della sindaca: “Noi pensiamo che Roma meriti piu’ alberghi di grande lusso, perche’ e’ una citta’ molto turistica e probabilmente in Europa oggi ha il piu’ grande potenziale di sviluppo su una clientela molto alta di gamma. Con i Bulgari hotels avra’ gli alberghi piu’ di lusso che la citta’ ha mai conosciuto“. 

Sui social c’e’ chi non apprezza la partecipazione della sindaca a un’iniziativa promozionale di un gruppo privato. Come Filippo Sensi, deputato romano del Pd. “Per carita’, ma forse anche meno no? In un video promozionale di una importante catena alberghiera? Che dite?”, chiede ai suoi follower su twitter. Contraria anche Marianna Madia, deputata dem gia’ ministra della Pa, che ironizza: “Dai Cinquestelle ai sei stelle“.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

3 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»