hamburger menu

Roland Garros, Zverev infortunato: Nadal in finale

Il tedesco si è infortunato sul 6-6 nel rispondere ad un dritto di Nadal

ROMA – Rafa Nadal giocherà la sua 14esima finale del Roland Garros. Il tennista spagnolo, infatti, si è qualificato grazie alla rinuncia per infortunio di Alexander Zverev durante il secondo set della prima semifinale del torneo parigino.

Dopo aver perso il primo set al tie-break, 7-6 (10-8) e 7 set point salvati dal maiorchino, il tedesco si è infortunato sul 6-6 nel rispondere ad un dritto di Nadal: il piede si è impuntato a terra in maniera innaturale, le urla strazianti del tennista hanno reso l’idea della gravità dell’infortunio. Zverev, infatti, è uscito dal campo in lacrime e su una sedia a rotelle, prima rientrare con le stampelle per salutare Nadal.

“Mi dispiace molto per lui, è un grande collega, è stato sfortunato– ha detto a fine partita lo spagnolo- Vincerà più di un Grande Slam, gli auguro una pronta guarigione. Essere in finale al Roland Garros è un sogno però vederlo piangere così è difficile”.

Nadal in finale affronterà uno tra Casper Ruud e Marin Cilic.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-03T19:41:52+02:00