Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | L’appello di una mamma italiana a Tenerife: “Fateci tornare a casa”

Bloccata alle Canarie con due bambine piccole e il marito per l'emergenza coronavirus: "Se rimarremo qui ci ammaleremo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Molti di voi pensano che stiamo in vacanza, che una quarantena in un 4 stelle in Spagna è una cosa carina… non è così: stiamo malissimo“. L’appello arriva da Tenerife, isole Canarie: lo registra una mamma italiana, Lorenza. In quarantena con il marito, le due figlie e altri 35 italiani, oltre a ospiti di altri Paesi. 

LEGGI ANCHE: Coronavirus, ecco le misure di Conte tra ‘zona rossa’ e regioni a rischio

Vogliamo tornare a casa. Se rimarremo qui finiremo per ammalarci. In un posto lontano da casa, a 4 ore e 35 di volo. Chiedo alla Farnesina di fare la quarantena in un posto in cui qualsiasi cosa mi succeda qualcuno possa prendersi cura delle mie figlie”, il senso del suo messaggio. “Qui l’ambiente non è salubre”, e mostra le mascherine di cui sono stati dotati: “queste non servono a nulla”. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»