Scintille tra Zingaretti e Calenda: “Ogni volta che apre bocca mi insulta”

L'affondo del segretario dem, la risposta del leade di Azione: "Confonde gli insulti con le critiche"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA –  Scintille tra il segretario del Pd Nicola Zingaretti e il leader di Azione Carlo Calenda. Ospite a ‘Mezz’ora in piu” su Rai3, il segretario dem lancia infatti una stoccata all’ex ministro dello Sviluppo: Calenda lo sento- dice Zingaretti- anche se non sembra perche’ ogni volta che apre bocca mi insulta, eppure con lui ho un rapporto civile”.

A stretto giro, la risposta di Calenda: “Non ho mai insultato il segretario del Pd. Zingaretti evidentemente confonde gli insulti con le critiche al governo, peraltro sempre costruttive e accompagnate da proposte. Immagino quindi si sia trattato di un infelice errore semantico”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

1 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»