hamburger menu

Pallanuoto, il Settebello batte la Grecia e vola in finale mondiale

L'Italia del ct Campagna sconfigge 11-10 gli ellenici e domenica alle 20 difenderà il titolo di campione del mondo contro la vincente di Spagna-Croazia

01-07-2022 18:53
pallanuoto_italia_nazionale_mondiali
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

(Foto di Giorgio Scala/DBM)

ROMA – Missione compiuta. L’Italia ha battuto la Grecia 11-10 (4-2, 2-3, 1-1, 4-4) nella semifinale dei Mondiali di pallanuoto maschile. Domenica 3 luglio alle 20 il Settebello di Sandro Campagna difenderà il titolo di campione del mondo contro la vincente di Spagna-Croazia.

La Nazionale maschile di pallanuoto ha già vinto quattro volte l’oro ai Mondiali, su un totale di sei finali disputate fin qui. Prima della Grecia, il Settebello aveva compiuto l’impresa eliminando i padroni di casa dell’Ungheria.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-01T18:53:32+02:00