Di Maio avverte: “Popolo sotto al Parlamento, sui vitalizi sarà Armageddon”

Se al 15 di settembre non saranno aboliti "porteremo il popolo italiano sotto al Parlamento"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Oggi parte il conto alla rovescia per l’abolizione dei vitalizi. Non staremo a guardare la melina dei partiti. Se al 15 di settembre non saranno aboliti porteremo il popolo italiano sotto al Parlamento”. Lo dice Luigi Di Maio dei Cinque Stelle, in conferenza stampa.

“Sarà l’armageddon dei partiti e lo celebrerà il popolo italiano”, aggiunge Di Maio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»