AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Italicum. L’appello di Franceschini ai big del Pd: “Il ‘no’ alla fiducia è sproporzionato, ripensateci”

D. Franceschini

D. Franceschini

ROMA – “Faccio un appello agli esponenti importanti per il Pd che hanno dichiarato di non votare la fiducia. Rivolgendomi a tutti loro, a Bersani, a Letta, a Speranza, a Bindi, a Epifani: si può essere d’accordo o meno sulla legge elettorale, e questo e’ normale. Si può essere d’accordo o meno sul mettere il voto di fiducia, e anche questo e’ normale perché fa parte di un partito che discute e si confronta anche all’interno. Ma non votare la fiducia al governo guidato dal proprio segretario davvero e’ un atto sproporzionato, troppo forte e credo che gli italiani, i nostri elettori, non capiscano che cosa stia succedendo. E’ davvero un appello a ripensarci, c’è ancora tempo. Bisogna far privilegiare le ragioni dello stare insieme rispetto a quelle della divisione”. A lanciare l’appello e’ il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, a proposito del voto sulla legge elettorale, parlando a margine di un evento Unicredit nella sede romana della Camera di commercio.

di Nicoletta Di Placido

29 aprile 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram