AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE welfare

Scuola, via alle 102.734 assunzioni – Eccole regione per regione

ROMA – Con 102.734 assunzioni “avevamo promesso alle scuole più risorse professionali per realizzare veramente l’autonomia e così è stato. Il Miur ha già dato il via alle 36.627 assunzioni a tempo indeterminato per coprire il turn over e i posti di sostegno”. Lo scrive su Facebook il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, postando il riparto dei nuovi contratti regione per regione.

scuola

“Nel corso dell’estate- aggiunge- si procederà a ritmi serrati per far sì che l’anno scolastico inizi regolarmente con tutte le cattedre coperte. Da qui al 15 settembre assumeremo in totale circa 50.000 insegnanti. E da metà novembre arriveranno in ogni scuola i 55.258 docenti in più che gli istituti prima non avevano: il cosiddetto organico del potenziamento (di questi 6.446 saranno destinati al rafforzamento del sostegno). Più insegnanti, più fondi, maggiore autonomia e apertura al territorio e alle esigenze dei ragazzi. Questa- conclude Faraone- è la buona scuola che immaginavamo e che dal prossimo anno sarà realtà”.

Questo il dettaglio delle assunzioni divise per regione (non sono presenti Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta): – Abruzzo 2.361 – Basilicata 1.908 – Calabria 3.198 – Campania 8.899 – Emilia Romagna 7.881 – Friuli Venezia Giulia 2.031 – Lazio 11.347 – Liguria 2.659 – Lombardia 18.096 – Marche 2.805 – Molise 816 – Piemonte 7.914 – Puglia 6.701 – Sardegna 2.715 – Sicilia 7.069 – Toscana 6.775 – Umbria 1.772 – Veneto 8.597

25 luglio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram