Campania

Viabilità, De Luca: “2,3 miliardi per rifare tutte le strade della Regione”

de lucaNAPOLI – “Abbiamo definito un programma gigantesco per affrontare il problema della viabilità in tutta la Regione Campania, un intervento estremamente ambizioso che presuppone una grande concretezza amministrativa e una grande capacità progettuale. Investiamo 1,230 miliardi di euro di fondi europei, fondi regionali, e coordiniamo questi interventi con quelli programmati dall’Anas nell’ambito del suo contratto di programma e dal ministero delle Infrastrutture, complessivamente abbiamo a disposizione più di 2 miliardi e 300 milioni di euro da investire“.

Lo annuncia il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante una conferenza stampa a Palazzo Santa Lucia. Con i finanziamenti, “rifaremo tutte le strade, dalle aree interne alla fascia costiera, si tratta di grandi interventi strategici, almeno dieci interesseranno il fondo valle, dalla risoluzione dell’imbuto dell’uscita della A30 a San Severino per il collegamento con Reggio Calabria, e ancora la viabilità che è saltata in tutto il Sannio ed il Cilento”. Per la città di Napoli, il governatore annuncia un intervento “importante sull’Asse Mediano e per la manutenzione straordinaria oltre alla riapertura di svincoli rimasti chiusi. A volte – continua – i cittadini fanno giri di decine di chilometri per uno svincolo chiuso”.

25 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»