Quasi 3 mln donne hanno subito violenze; Salvini a Berlusconi: Firma contro inciuci; Quark a Senato


Ecco i titoli e il tg politico realizzato dall’agenzia Dire:

QUASI 3 MILIONI DI DONNE HANNO SUBITO GRAVI VIOLENZE

Nei primi 10 mesi del 2017, sono state 114 le donne vittime di femminicidio. Lo rivela il quarto rapporto di Eures. Un dossier della commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio spiega che quasi 3 milioni di donne in Italia hanno subito violenze gravi nell’arco della loro vita. La presidente della commissione Francesca Puglisi richiama la collaborazione di tutti, dai media, alla scuola alla famiglia.

SALVINI A BERLUSCONI: FIRMA CONTRO GLI INCIUCI

Matteo Salvini chiede a Silvio Berlusconi un patto contro gli inciuci e a favore delle liste pulite. “Chiederemo un impegno formale ai nostri alleati di fare liste pulite e chiederemo a chiunque venga eletto nelle liste del centrodestra di non appoggiare mai un governo con il Pd o con il centrosinistra”, dice il leader della Lega Nord. “Vogliamo evitare scherzi il giorno dopo del voto. Deve essere scritto nero su bianco e poi portato dal notaio”, aggiunge Salvini.

BONINO LANCIA +EUROPA: MAI CON LE DESTRE

Costruire una nuova Europa, riformarla anche, ma mai abbatterla a picconate. Nasce +Europa, il movimento lanciato oggi da Emma Bonino insieme a Benedetto Della Vedova e al segretario dei Radicali Riccardo Magi. “Siamo incompatibili con le destre di Di Maio e Salvini- spiegano- con chi rappresenta un nuovo neonazionalismo. Noi siamo per un’Europa piu’ aperta e democratica”. Aperto, invece, il dialogo col centrosinistra: Renzi e Pisapia sono i principali interlocutori.

QUARK IN SENATO, DALLA PALEONTOLOGIA AL PARLAMENTO

La paleontologia umana in Parlamento grazie alla senatrice ex Movimento 5 stelle, Fabiola Anitori. Al Senato l’ospite d’eccezione e’ Piero Angela, il celebre giornalista scientifico conduttore di Quark. E’ proprio dalla paleontologia umana che e’ “nato tutto”, ha detto Piero Angela. “E’ nata l’intelligenza, la tecnologia ed e’ questo che ha creato il mondo intorno a noi”.

23 Nov 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»