Marche

Maltempo, evacuate due famiglie in provincia di Fermo/FOTO

Maltempo_marche4

ANCONA – Allarme maltempo nelle Marche. L’assessore regionale alla Protezione civile Angelo Sciapichetti ha riunito la Sala operativa unificata (Soup). A preoccupare di più la zona sud della regione dove sono stati chiusi alcuni tratti della rete stradale locale. A Fermo e Ripatransone sono stati registrati picchi di pioggia di 90 mm con disagi alla circolazione. Al momento risultano chiusi il tratto della Superstrada 77, nella zona industriale di Civitanova Marche, per allagamento del sottopasso. Allagato anche il sottopasso della Strada provinciale Colbuccaro, a Corridonia nel maceratese mentre è stato interdetto, per esondazione del fiume Menocchia, il ponte di ferro in contrada Pian dei Santi a Massignano nell’ascolano.

A Fermo due famiglie sono state evacuate in contrada Camera: una per esondazione, l’altra per una frana. Sotto stretto controllo la diga delle Grazie, a Tolentino. La Regione ha deciso di posizionare, in via precauzionale, due grosse motopompe in dotazione alla Protezione Civile: una a Civitanova Marche, l’altra nel Fermano, secondo le esigenze che verranno segnalate. Sono state attivate le Sale operative integrate (Soi) di Macerata, Fermo, Ascoli Piceno e avvisate le Prefetture dei tre capoluoghi provinciali.

23 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»