Toscana

250.000 alberi per frenare emissioni aeroporto Peretola, Biffoni: Interventi spot non bastano

FIRENZE – Cosa pensa della delibera della Giunta regionale, con la quale il governatore Enrico Rossi ha promesso di piantare, nel prossimo anno, 250 mila alberi nel Parco della Piana per compensare le emissioni dell’aeroporto di Peretola? “Da questo punto di vista mantengo la solida posizione da umile sindaco di provincia. I 250 mila alberi? Bene, siamo sempre contenti. La prendo come bellissima notizia. Va benissimo. Io, però, ho bisogno al di là di un intervento spot, di questi 250 mila alberi che siano risolti problemi che noi abbiamo posto“.
matteo-biffoniLo ha detto il sindaco di Prato, Matteo Biffoni incontrando i giornalisti per la conferenza stampa di fine anno. Le questioni poste dall’amministrazione comunale riguardano i temi ambientali, le ricadute acustiche, il numero dei passaggi dei voli sui cieli pratesi in seguito al progetto- attualmente sottoposto a procedura di Via- della costruzione della nuova pista parallela dello scalo fiorentino. “È necessario che qualcuno ci dica che su una serie di preoccupazioni che abbiamo evidenziato sono o meno risolvibili e se sì come vogliamo risolverle. I 250 mila alberi risolvono i problemi ambientali? Non lo so- ha rimarcato-. Sono contento, ma al tempo stesso dico che dobbiamo avere delle risposte che siano certe ed efficaci nel neutralizzare le situazioni che abbiamo segnalato. E lo vorremmo sapere da chi deve dare il via libera, dai tecnici e dai ministeri se le problematiche sono superabili o meno”.

di Carlandrea Poli, giornalista

22 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»