Lazio

Acea, Raggi: “Nuovo management e investimenti sulle imprese”

113229107_0ROMA – “Acea è una società quotata in borsa nella quale il Comune di Roma detiene il 51% di azioni, ha ancora una quota di maggioranza, ma chiamarla società pubblico- privata fa un po’ ridere“. Lo dice Virginia Raggi, candidata del M5S alla poltrona di sindaco di Roma, a Maria Latella, su SkYTg24. E spiega: “Lì anche l’azionista di maggioranza, cioè noi, facciamo l’interesse dei privati, noi lucriamo con l’acqua, con i profitti dell’acqua. Solo quest’anno- sottolinea Raggi-Acea dovrebbe chiudere con un utile di esercizio di 50 milioni, sicuramente questo tipo di gestione è in perfetto contrasto con il referendum del 2011 perché con l’acqua non si devono fare profitti”. Quindi? “Dobbiamo valutare, di sicuro cambieremo il management e inizieremo a fare investimenti sulle reti. Vedremo come agire per tutelare la volontà dei cittadini”, conclude Raggi.

20 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»