San Marino

Start up incubatore, un fatturato da 1,5 milioni di euro nel 2015

SAN MARINO – Il fatturato complessivo previsto per il 2015 per le aziende insediate nell’incubatore d’impresa del Techno science park, nel quale sono attualmente presenti 16 start-up, è di “circa 1.460.000 euro”, con 38 addetti e “una previsione di incremento di organico del 40% nel 2016”. A diffondere le cifre, in una nota stampa, è proprio il ‘contenitore’ sammarinese, che fa il punto della sua attività sottolineando gli “otto contratti firmati quest’anno“, ai quali si aggiungono gli altrettanti “rinnovi di quelli attivati nel 2014, per un totale di 16 aziende insediate”.

marco-arzilli sds industriaPer “le relazioni internazionali di San Marino il progetto del Techno science park è un biglietto da visita che apre canali di collaborazione– afferma a proposito il segretario all’Industria, Marco Arzilli- soprattutto con i Paesi che hanno bisogno di innovazione e tecnologia”. Un commento sull’attività arriva anche dal presidente dell’organismo, Alessandro Giari: “I risultati sono la dimostrazione oggettiva di un caso di successo non solo per quello che è stato fatto fino a ora, ma anche e soprattutto per la forza di attrazione che l’incubatore riesce ad esprimere nei confronti di nuove imprese innovative”.

18 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»