Sondaggio Ixè, quasi 7 italiani su 10 non vedono segni di ripresa

ROMA – Da alcune settimane Ixè per Agorà (Raitre) monitora la fiducia degli italiani nell’uscita dalla crisi. Oggi la quota di chi non vede ancora segni di ripresa economica è al 68%. Una settimana fa era al 64%.

economia ripresa

PIACE L’AUMENTO DELLA SOGLIA DI CONTANTE – L’innalzamento della soglia del contante da 1.000 a 3.000 euro, contenuto nella Legge di Stabilità varata dal Consiglio dei Ministri, piace al 57% degli italiani. Il 30%, invece, boccia la scelta fatta dal governo Renzi.

PD PERDE 1,2%, M5S (+1,1%) BALZA AL 26% – Scosse significative nelle intenzioni di voto dell’Istituto Ixè, in esclusiva per Agorà (Raitre). Per effetto delle dimissioni del sindaco Marino, e in attesa di capire l’impatto della legge di stabilità varata ieri dal Consiglio dei ministri, il Pd perde 1,2%, passando dal 35,1% al 33,9%. Il M5S, invece, balza dal 24,9% a 26% (+1,1%). Tutto, o quasi, come prima nel centrodestra, con la Lega Nord al 14,3%, (+0,3%) e Forza Italia stabile al 9,7%. Se si votasse oggi, l’affluenza sarebbe al 65,3%.

16 Ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»