Venezia, Brugnaro: “Compatti con Zaia. La città farà la sua parte”

Il sindaco: "Nessun mugugno, avanti verso svolta storica"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – “Nessun mugugno sull’autonomia della Regione Veneto. Tutti compatti con Zaia presidente per portare a casa un risultato storico. Cambieranno tante cose e il Comune di Venezia e la Citta’ metropolitana di Venezia sono pronti a fare la propria parte nella riorganizzazione autonoma del Veneto. Pronti”.

Cosi’ il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro sul suo profilo Twitter. Il messaggio suona come una smentita di un possibile malumore derivante dalla volonta’ della Regione di acquisire magiori competenze relative alla laguna di Venezia, la cui attribuzione alla Citta’ metropolitana e’ in ballo dal momento della soppressione del Magistrato alle acque nel 2016.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»