VIDEO | Clima, emergenza orsi polari sulle isole russe: "E' un'invasione"

VIDEO | Clima, emergenza orsi polari sulle isole russe: “E’ un’invasione”

ROMA – Stato di emergenza per “un’invasione di massa” di orsi polari nell’arcipelago di Nuova Zemlja, nell’estremo nord della Russia: lo hanno approvato gli amministratori locali, secondo i quali l’arrivo degli esemplari fin nei centri abitati è dovuto allo scioglimento della banchisa artica.

L’allarme giunge da Belushya Guba, la cittadina principale di Novaja Zemlja. Secondo il sindaco Vigansha Musin, negli ultimi giorni sono stati individuati 52 orsi, dei quali una decina ormai stabilmente “residenti”.
Video diffusi sui social network mostrano i mammiferi entrare e uscire da portoni di condomini, verosimilmente in cerca di cibo.

“La gente è spaventata e ha paura di uscire di casa” ha detto il vice-sindaco Alexander Minayev: “I genitori non lasciano andare i figli a scuola”.

Secondo la stampa russa, con lo stato di emergenza gli amministratori potrebbero adottare misure drastiche, compresi gli abbattimenti, nonostante gli orsi polari siano specie a rischio estinzione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

11 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»