VIDEO | Il Re Leone, il nuovo trailer del film Disney

Nelle sale italiane dal 21 agosto, riporterà sul grande schermo gli amati personaggi del classico d’animazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – E’ stato diffuso oggi il nuovo trailer dell’attesissimo film Disney Il Re Leone. Diretto da Jon Favreau e realizzato con tecniche cinematografiche all’avanguardia, il film, nelle sale italiane dal 21 agosto, riporterà sul grande schermo gli amati personaggi del classico d’animazione del 1994, in una veste completamente nuova.

Sinossi

Simba è il figlio di Mufasa, il re della savana africana. Nel giorno della sua nascita il padre orgoglioso lo presenta al suo popolo che accoglie il cucciolo in festa. Nel regno non tutti però amano il piccolo Simba. Scar, il fratello di Mufasa, ostacolerà la sua ascesa al trono e la drammatica battaglia per la Rupe dei Re, segnata dal tradimento e da tragiche conseguenze, si concluderà con l’esilio di Simba. Con l’aiuto di una curiosa coppia di nuovi amici, Simba dovrà imparare a crescere e capire come riprendersi ciò che gli spetta di diritto.
 
Il classico Disney del 1994 è ancora oggi uno dei più grandi successi nella storia del cinema d’animazione, con un incasso globale complessivo di 968.8 milioni di dollari. Quando uscì nelle sale, Il Re Leone vinse un Oscar® per la Miglior Canzone Originale grazie al brano “Can You Feel the Love Tonight” (composto da Elton John e Tim Rice) e uno per la Miglior Colonna Sonora (composta da Hans Zimmer), oltre a due Grammy Awards, mentre l’album della colonna sonora ha venduto oltre 14 milioni di copie. Nel 1997 la versione teatrale de Il Re Leone esordì a Broadway, vincendo sei TonyAwards: è stato messo in scena in tutto il mondo e tradotto in otto lingue e a distanza di oltre vent’anni rimane uno dei più grandi successi nella storia di Broadway.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»