Serie tv, novembre nel segno di “The False Flag” e “Riverdale”

ROMA – La seconda settimana di novembre sarà ricca di appuntamenti per gli amanti delle serie tv. Dal 6 novembre è disponibile su Infinity la seconda stagione di “The Girlfriend Experience”. Protagonista è sempre l’avvocatessa Christine Reade che di notte si trasforma in una escort di lusso.

Seconda stagione al via anche per Lady Dynamite dispobile su Netflix a partire dal 10 novembre. La serie tv vede come protagonista Maria Bamford e le sue surreali avventure.

Stessa data di avvio per la seconda stagione della serie a carattere storico “The last kingdom” che andrà in onda su Premium Action, mentre l’11 novembre partirà su Premium Stories “Girlfriend’s guide to divorce”.

I nuovi arrivi: “The False Flag” e “Riverdale”

Ci sono anche due nuovi titoli per gli amanti delle serie tv in questo inizio novembre. Si tratta di “The False Flag” e “Riverdale”.

 The False Flag

La serie tv “The False Flag” sbarca su Fox il 7 novembre con un carico di aspettative notevole, essendo stata definita la nuova “Homeland”. A metà strada tra dramma e thriller, la serie si ispira lontanamente a un fatto realmente accaduto: l’omicidio nel 2010 del cofondatore dell’ala militare del gruppo palestinese Hamas, a Dubai. Presentata in anteprima al Festival di Berlino, “The False Flag” è prima serie tv israeliana da esportazione.

Sinossi

“The False Flag” è la storia di un gruppo di persone “incastrate”.  Cinque cittadini israeliani dotati di doppia nazionalità scoprono dai media di essere accusati di aver organizzato il sequestro del ministro iraniano della difesa. Accusati di un fatto così grave, diffuso su tutti i giornali, i cinque protagonisti, che tenteranno in tutti i modi di dimostrare la loro innocenza, vedranno immancabilmente stravolgersi le loro vite.

Riverdale

“Riverdale”, nuova serie-fenomeno dei Millennials ispirata ai personaggi di Archie Comics, sbarca su Premium STORIES. 13 episodi in totale che andranno in onda ogni giovedì a partire dal 9 novembre. Co-prodotto da Greg Berlanti (Dawson’s Creek), il teen drama con sfumature mistery narra la vita di Archie Andrews (KJ Apa) a Riverdale, una piccola città che dietro un’immagine perfetta cela sorprendenti oscurità.

A conferma del grandissimo successo ottenuto negli Stati Uniti – “Riverdale” ha vinto sette Teen Choice Awards – la serie è stata rinnovata per una seconda stagione di 22 episodi, in onda negli USA dall’11 ottobre.

Sinossi

Nell’apparente tranquilla cittadina di Riverdale, dopo una triste estate in cui Jason Blossom è rimasto ucciso in un incidente in barca, è tempo per i ragazzi di tornare a scuola. Il tormentato Archie deve scegliere se seguire la propria passione per la musica o assecondare i desideri del padre, a capo di un’impresa di costruzioni.

Il ragazzo nasconde però un segreto: il giorno della scomparsa di Jason, ha sentito un colpo di arma da fuoco. Non ha detto niente a nessuno per non rendere pubblica la sua relazione con l’insegnante di musica, con la quale era in compagnia. Presto, comunque, il corpo di Jason riemergerà con un’evidente ferita da arma da fuoco sulla fronte.

Nel frattempo, Archie è anche oggetto dei desideri della migliore amica Betty, da tempo innamorata di lui, e di una nuova ragazza appena arrivata in città, Veronica Lodge. Tra scandali e rivelazioni, Betty finirà con fidanzarsi con Jughead, il misterioso e tenebroso migliore amico di Archie. Mentre quest’ultimo inizierà a frequentare Veronica, senza però definire il loro rapporto una relazione sentimentale…

9 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»