Welfare

Contratti, firmato accordo tra sindacati e Confindustria

ROMA – Firmato nella foresteria di Confindustria di via Veneto l’accordo tra Industriali e i sindacati sul nuovo modello contrattuale le relazioni industriali. Il documento intende contrastare i contratti pirata e determinare un aumento dei salari. La sigla da parte dei leader di CGIL CISL e UIL Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo e Vincenzo Boccia per Industriali. Per Camusso si tratta di un “investimento nella autonomia delle parti e di una affermazione della centralita’ del lavoro”. Furlan sottolinea “un messaggio importante: l’impresa e i lavoratori sono un bene comune del paese”. Boccia sottolinea: “In un momento delicato le parti sociali si compattano e non si dividono”.
9 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»