AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Roghi tossici, a Roma in arrivo esercito; I deputati alla Tmb Salaria; Stanato ‘furbetto’ Atac


Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

ROGHI TOSSICI, MINNITI: A ROMA PRONTI A INTERVENIRE CON ESERCITO

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, in una lettera inviata alla commissione parlamentare d’inchiesta sulle periferie, ha garantito l’impiego dei militari impegnati nell’operazione ‘Strade sicure’ per reprimere e contrastare la piaga dei roghi tossici nella Capitale. “Si tratta di una risposta concreta e attenta alle richieste di migliaia di cittadini che vivono in una situazione di degrado” ha commentato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Spetta ora al Comune di Roma indicare le priorità degli interventi.

SOPRALLUOGO COMMISSIONE INCHIESTA IN IMPIANTO TMB SALARIA

Sopralluogo della commissione parlamentare d’inchiesta sul degrado delle periferie questa mattina nell’impianto Tmb Ama di via Salaria. I deputati, impegnati in un ‘tour’ delle periferie di Roma, hanno visitato la struttura per poi incontrare comitati e associazioni di quartiere che da anni lamentano i miasmi provenienti dall’impianto, che l’amministrazione comunale si è impegnata a trasferire entro il 2019. “I commissari- hanno fatto sapere i cittadini- interverranno per istituire tavoli partecipativi e istituzionali”.

ATAC, DENUNCIATO DIPENDENTE ASSENTEISTA COL DOPPIO LAVORO

Risultava in malattia per lunghi periodi, ma nel frattempo svolgeva un secondo lavoro per il quale non aveva chiesto l’autorizzazione e che non aveva comunicato all’azienda. Per questo Atac oggi ha sospeso e denunciato un dipendente assenteista. “L’amministrazione non concede spazio ai furbetti” ha commentato l’assessore comunale alla Città in Movimento, Linda Meleo, mentre per il presidente di Atac, Paolo Simioni “casi come questo sono la chiara dimostrazione che in Atac bisogna ripartire dal rispetto elementare delle regole”.

ZINGARETTI PREMIA VINCITORI TORNEO CALCIO ‘JUNIOR CLUB’

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha premiato questa mattina i ragazzi vincitori della sesta edizione del torneo di calcio a 11 ‘Junior Club’. Il governatore ha consegnato le magliette da gioco alla squadra vincitrice, con lo scudetto di Campione regionale del Lazio: a trionfare la scuola media Pablo Neruda di Roma. “Sono d’accordo sull’idea di dover fare di tutto per aiutare lo sport allo scopo di creare una comunita’ sana- ha detto Zingaretti- Le iniziative che sosteniamo vanno in questa direzione”.

07 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988