Bonaccini inaugura il Pavaglione di Lugo restaurato - DIRE.it

Emilia Romagna

Bonaccini inaugura il Pavaglione di Lugo restaurato

BOLOGNA – Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha tagliato il nastro del Pavaglione di Lugo. Dopo sei mesi di lavori il quadriportico settecentesco con al centro piazza Mazzini è stato interamente restaurato e riqualificato.

Gli interventi sono stati, resi possibili anche al contributo finanziario della Regione Emilia-Romagna, che ha messo a disposizione 450.000 euro, circa il 70% dell’investimento totale di 670.000.

“Quest’intervento ha valorizzato e reso ancora più bello un autentico gioiello dell’architettura civile settecentesca qual è il Pavaglione- ha ricordato il presidente della Regione- Ai cittadini e a tutta la comunità di Lugo oggi viene ‘riconsegnato’ un luogo simbolo, per il passato e il presente della città, accresciuto in termini vitalità e funzionalità. Per i turisti rappresenta sicuramente un elemento d’attrattività in più, in una regione ricca anche dal punto di vista storico e artistico”. Il Pavaglione è classificato e protetto come monumento dal ministero dei Beni culturali. I finanziamenti regionali per l’area del Pavaglione sono stati assegnati attraverso un bando che ha premiato venti Comuni in Emilia-Romagna.

5 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»