Migranti, Salvini: “Il Vaticano è fuori dalla realtà”

Lo ha detto il ministro dell'Interno a Montesilvano dove ha presentato la squadra della Lega che correrà alle regionali dell'Abruzzo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MONTESILVANO – “Ogni giorno incontro suore, frati e preti che mi dicono: vai avanti Matteo preghiamo per te. La Chiesa del territorio, la Chiesa delle parrocchie, è quella che vive sulla propria pelle i problemi reali, che magari qualcuno in Vaticano vede da lontano”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini dal Pala Dean Martin di Montesilvano dove questa sera ha presentato la squadra della Lega che correrà alle prossime elezioni regionali dell’Abruzzo.

“Io dico – ha aggiunto – che l’integrazione è possibile con un numero limitato. Anche il catechismo della Chiesa cattolica dice che accogliere lo straniero è un dovere nella misura del possibile. Secondo me, la misura del possibile l’abbiamo raggiunta”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

4 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»