Bologna, due caprioli a passeggio per Casalecchio. La Polizia provinciale li porta in collina


BOLOGNA – Due caprioli a spasso in un parcheggio. E’ successo nei giorni scorsi a Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna, dove li hanno ‘recuperati’ gli agenti del Corpo di Polizia provinciale della Città metropolitana che poi hanno provveduto a liberarli sulle colline della zona. A segnalare la presenza dei caprioli sono stati i Carabinieri Forestali. 

I due giovani esemplari, un maschio e una femmina, vagavano all’interno di un parcheggio di via Fattori:  sono stati catturati illesi con le reti e, grazie all’abilità dei due agenti, non è stato necessario l’uso di narcotici ed è stato così possibile liberarli immediatamente sulle colline di Zola Predosa a pochi chilometri di distanza.

“La polizia provinciale – precisa il consigliere delegato Raffaele Persiano – affianca alle proprie attività di controllo della fauna selvatica, necessarie per limitare danni alle proprietà o pericoli per la sicurezza dei cittadini, un’importante attività di tutela e salvataggio degli animali selvatici (circa venti interventi all’anno) e di quelli di affezione. La Città metropolitana, con l’obiettivo di valorizzare ulteriormente l’attività di salvaguardia della fauna selvatica, sta mettendo a punto una serie di azioni che prevedono l’istituzione di un’unità ad hoc che opererà in collaborazione con Carabinieri e Asl, iniziative formative sul campo e incontri didattici aperti alla cittadinanza.”

Ti potrebbe interessare anche:

3 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»