AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

Forlì, i lavoratori dell’Electrolux invadono la via Emilia/FOTO

FORLI’ – Traffico rallentato sulla via Emilia e blocco della portineria dello stabilimento. I dipendenti della Electrolux di Forlì aderiscono al 70% allo sciopero indetto dalla rappresentanza sindacale unitaria contro la sospensione dal lavoro di un collega con parziali limitazioni. Al grido “Reintegrato”, il corteo dei lavoratori questa mattina è uscito dai cancelli della portineria per unirsi alle segreterie territoriali di Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil e Ugl Metalmeccanici, e ai lavoratori di altre fabbriche.

Terminata l’assemblea pubblica, il corteo si è riversato poi in strada rallentando il traffico e distribuendo un volantino-appello ai cittadini per sensibilizzare l’opinione pubblica. La vicenda resta “incredibile e inspiegabile”, commenta il segretario provinciale di Ugl metalmeccanici di Forlì-Cesena e Rimini, Gerardo Fasulo, ribadendo che “oltre alla manifestazione di oggi, ogni iniziativa possibile, compresa quella legale, è in atto per salvare il posto di lavoro dell’iscritto al sindacato vittima di questa decisione inspiegabile e arbitraria”.

di Cristiano Somaschini, giornalista professionista

03 febbraio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988