Politica

Elezioni, Grasso: ” Andate a votare, non rinunciate a questo diritto”

ROMA – “Queste sono state settimane particolari per chi come me viene da una storia non politica. Ho provato a raccontare ciò che non ho mai smesso di sognare e per cui sono ancora pronto a lottare: vorrei che tutti e tutte fossero, in due parole, Liberi e Uguali”. Lo scrive su facebook Pietro Grasso, leader di Leu.

Ciascuno, anche solo con uno sguardo o una stretta di mano, mi ha insegnato qualcosa

“Ho incontrato tanta gente- racconta-: giovanissimi al primo voto, anziani che non hanno smesso di sperare di poter dare un futuro migliore ai propri nipoti, cittadini arrabbiati e delusi, piccole e grandi tragedie. Ciascuno, anche solo con uno sguardo o una stretta di mano, mi ha insegnato qualcosa. Quindi grazie, grazie di cuore! Scherzando – ma neanche troppo – con i miei collaboratori qualche giorno fa ho confessato di non essere riuscito a chiedere il voto neanche al mio barbiere di Palermo, da cui vado da oltre quarant’anni”.

Credo nella giustizia e nella legalità, per le quali ho combattuto una vita intera

“Una cosa però ve la chiedo- aggiunge-: andate a votare, non rinunciate a questo diritto. Fatelo per vedere in Parlamento ciò in cui credete e pensando ai principi e ai valori che guidano la vostra vita. I miei li conoscete: credo nelle Istituzioni, nella serietà dei comportamenti, nella coerenza etica. Credo nella giustizia e nella legalità, per le quali ho combattuto una vita intera. Se credete anche voi in questi valori, votate per Liberi e Uguali. Domenica 4 marzo basta una X sul simbolo”.

2 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»