Consiglio sciolto, sanmarinesi al voto il 20 novembre

L'attuale esecutivo, ha comunicato la Reggenza, "resta in carica, sebbene per l'espletamento dell'ordinaria amministrazione"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

palazzo_san marino

SAN MARINO – L’Election Day del Titano sarà domenica 20 novembre. I Capitani Reggenti, Gian Nicola Berti e Massimo Andrea Ugolini, hanno emesso oggi il Decreto reggenziale che ufficializza lo scioglimento del Consiglio Grande e Generale, dando il via al regime di ordinaria amministrazione. Ma soprattutto, il provvedimento fissa la convocazione dei comizi per l’elezione dei futuri sessanta consiglieri.

Non solo, la Reggenza ha anche inviato un messaggio ai membri del Consiglio grande e generale e del Congresso di Stato per spiegare, a norma di legge, che l’attuale esecutivo “resta in carica, sebbene per l’espletamento dell’ordinaria amministrazione”. Infatti “le dimissione di almeno 30 consiglieri- riporta il documento- non determinano di per sé le dimissioni del Congresso di Stato”, per cui i Segretari “permangono nel loro mandato e conseguentemente i consiglieri eletti in loro sostituzione continuano ad essere a tutti gli effetti membri del Consiglio Grande e Generale”, sino all’inizio delle nuova legislatura.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»