hamburger menu

Sardegna, assalto al portavalori: sparatoria tra carabinieri e banditi

Un commando armato, tra lo sbigottimento di tantissimi automobilisti, ha bloccato il portavalori con a bordo i vigilanti all'altezza di Siligo, nel Sassarese

Pubblicato:31-01-2024 13:01
Ultimo aggiornamento:31-01-2024 13:03
Canale: Sardegna
Autore:
assalto portavalori sardegna
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

CAGLIARI – È di quattro feriti non gravi il bilancio dell’assalto di questa mattina, intorno alle 8.20, a tre portavalori sulla statale sarda 131, all’altezza del bivio per Siligo, nel Sassarese. Contrariamente a quanto emerso nelle prime ore, non c’è stato nessun decesso nella sparatoria tra carabinieri e banditi (si parlava di un assalitore caduto nel conflitto a fuoco), mentre l’Agenzia per l’emergenza urgenza, Areus, conferma alla ‘Dire’ che nel blitz dei banditi a uno dei tre portavalori che viaggiavano verso Cagliari, hanno riportato ferite quattro persone, probabilmente tutte vigilantes.

L’ASSALTO AL PORTAVALORI

Un commando armato, tra lo sbigottimento di tantissimi automobilisti, ha bloccato il portavalori con a bordo i vigilanti all’altezza di Siligo, nel Sassarese, dando fuoco a due vetture, ed esplodendo diversi colpi.

Il 118 ha soccorso una persona ferita lievemente a una gamba per un colpo da arma da fuoco, un’altra per trauma cranico- probabilmente dopo avere ricevuto una bastonata- e due feriti con dolori al torace per tamponamento.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2024-01-31T13:03:43+01:00

Ti potrebbe interessare: