Marche, Lotti inaugura una scuola rinnovata con 400.000 euro

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio ha partecipato all'inaugurazione della scuola 'Don Milani' di Macerata Feltria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

marche_scuola3Macerata Feltria (PESARO – URBINO) – “Investire sulla scuola significa investire sul futuro del paese. Dal Governo 6 miliardi su edilizia scolastica negli ultimi anni“. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Luca Lotti ha partecipato questa mattina all’inaugurazione della scuola primaria e secondaria di Macerata Feltria ‘Don Milani’. La struttura, frequentata ogni giorno da 160 ragazzi, con un finanziamento di circa 400.000 euro della ‘Buona scuola’ è stata sottoposta a un progetto di messa in sicurezza, efficientamento energetico e riqualificazione. “Un bel segnale essere qui oggi a rappresentare l’investimento fatto in questi anni dal Governo pari a circa 6 miliardi”.

Nell’edificio, realizzato nel 1982, sono stati cambiati gli impianti elettrici, è stato realizzato un nuovo involucro esterno (‘cappotto’), sono stati sostituiti gli infissi e le finestre e sistemati i cornicioni per garantire più sicurezza, maggiori risparmi energetici ed una miglior immagine estetica. “E’ stata invertita la rotta- spiega la deputata di Macerata Feltria Alessia Morani (Pd)- Finalmente dopo 1.000 giorni di Governo vediamo i primi risultati concreti degli investimenti fatti in questi anni. Questo intervento mette insieme sicurezza e bellezza della scuola”. Secondo la dirigente scolastica provinciale Marcella Tinazzi “negli ultimi due anni ho partecipato a sempre più inaugurazioni di scuole: segno che la sensibilità nel paese è cambiata sul tema della sicurezza negli edifici scolastici”.

di Luca Fabbri, giornalista

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»