G7, a Torino Reggia Venaria blindata in attesa del corteo. Alle 16.30 parla Poletti

Al corteo, intenzionato a raggiungere la Reggia di Venaria, ci sono migliaia di persone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TORINO – È una Reggia di Venaria Reale blindata quella che si prepara alla conclusione del G7 sul lavoro. A circa 4 chilometri si trova il corteo dei manifestanti, che partito dal quartiere Vallette di Torino, intende raggiungere la sede dei Grandi. Fonti delle forze dell’ordine parlano di un migliaio di persone in piazza, intenzionate a raggiungere la Reggia che è presidiata in forze con diverse strade limitrofe bloccate al traffico.

I lavori del G7 si sono aperti ieri pomeriggio con l’incontro dei ministri con le parti sociali. Stamattina si sono riunite le agenzie nazionali responsabili delle politiche attive e i lavori si concluderanno con la conferenza stampa del ministro del lavoro Giuliano Poletti (fissata alle 16.30) e il documento finale condiviso dai ministri del Lavoro di Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna e Stati Uniti, oltre ai rappresentanti di Unione Europea, Ocse e Oil.

di Marta Tartarini, giornalista professionista

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»