Legge elettorale, ecco la road map: il testo alla Camera il 29 maggio

ROMA - Sulla legge elettorale in commissione Affari costituzionali alla
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sulla legge elettorale in commissione Affari costituzionali alla Camera è stato deciso il timing dell’esame, in modo da garantire l’approdo del testo in aula il 29 maggio, come deciso ieri dalla Conferenza della capogruppo.

Il monito a fare in fretta del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha quindi accelerato la definizione di un calendario. Le date definite dall’Ufficio di presidenza sono le seguenti: la prossima settimana, tra il 2 e il 3 maggio, il relatore Andrea Mazziotti presenterà il testo base;  entro il 12 maggio termine emendamenti; entro il 23 fine voto emendamenti;  il 25 maggio mandato al relatore per portare la legge in aula.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»