Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pensioni, Salvini da Draghi: “Evitare il ritorno della Fornero”

Il cantiere previdenziale è uno dei nodi più intricati della manovra
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha incontrato il premier Mario Draghi a Palazzo Chigi. Sul tavolo la riforma delle pensioni da varare con la legge di bilancio al Consiglio dei ministri di giovedì. “La Lega è al lavoro sul ‘salva pensioni’, per evitare il ritorno alla Fornero”, sottolinea Salvini al termine dell’incontro.

Il cantiere previdenziale è uno dei nodi più intricati della manovra. Il ministro dell’Economia, Daniele Franco, ha proposto Quota 102 e 104 per superare Quota 100, ma la Lega punta i piedi. Per allungare la fase di transizione l’esecutivo potrebbe valutare uno scalino in più, ossia Quota 103 e rinviare il ritorno della Fornero al 2025. Il Carroccio preme per mantenere Quota 102 sia nel 2022 che nel 2023.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»