Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione del 24 giugno 2021

Roma Metropolitane a un passo dal fallimento e la fine dell'attesa dei tifosi giallorossi con Mourinho che sbarcherà nella Capitale la prossima settimana tra le notizie dell'edizione di oggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA METROPOLITANE VERSO IL FALLIMENTO, IN 90 SOSPESI DAL LAVORO

Roma Metropolitane è a un passo dal fallimento. La società che si occupa della progettazione delle nuove linee del metrò capitolino è stata messa in stato di liquidazione da parte del Comune di Roma, nonostante gli appalti in corso sulla metro C, e ora 130 dipendenti rischiano di perdere il lavoro. “Ieri- hanno spiegato i sindacati- abbiamo appreso di un piano che colpisce i lavoratori: 90 di loro saranno completamente sospesi dal lavoro”. Per il Pd questa “è la scellerata conclusione di un percorso intrapreso dall’amministrazione Raggi fin dall’inizio”.

ROMA, MARRAZZO (PARTITO GAY) SI CANDIDA SINDACO DELLA CAPITALE

Fabrizio Marrazzo, storico attivista Lgbt+ e portavoce nazionale del partito Gay, si candida sindaco di Roma. Il suo nome si aggiunge, dunque, ai suoi competitor Carlo Calenda, Roberto Gualtieri, Enrico Michetti e Virginia Raggi. “Mi candido- ha spiegato Marrazzo- perché negli anni abbiamo tentato di far comprendere alle forze politiche quali fossero le principali emergenze avvertite dalla comunità Lgbt+, ma abbiamo trovato interlocutori che non sono stati in grado di sostenerci. Vogliamo oggi rappresentare in prima persona le nostre idee”.

FERMATO A NAPOLI UN 26ENNE ARMENO PER L’OMICIDIO DI SAN GIOVANNI

La Squadra Mobile di Roma ha rintracciato e sottoposto a fermo un armeno di 26 anni per l’omicidio di un cittadino iracheno avvenuto due notti fa nel quartiere San Giovanni di Roma. A quanto si apprende l’uomo, che risulterebbe incensurato, è stato rintracciato a Napoli. La vittima, 41 anni, era stata trovata con ferite da arma da taglio alla gola e alla nuca in piazzale Appio al civico numero 5.

CALCIO, ARRIVA MOURINHO MA TOTTI NON TORNA: NESSUN RUOLO PER ME

La lunga attesa dei tifosi giallorossi è finita: il nuovo allenatore della Roma, Josè Mourinho, sbarcherà nella Capitale la prossima settimana. Del portoghese ha parlato oggi anche il l’ex capitano della Roma, Francesco Totti. “Abbiamo preso l’allenatore più forte al mondo- ha detto a margine di un evento al Coni- Se mi sarebbe piaciuto essere allenato da lui? Quando ero più giovane sì”. Totti, invece, sembra chiudere ad un suo ritorno imminente a Trigoria: “Non ho parlato con nessuno della Roma- ha detto- e non ci sarà nessun ruolo per me. Se spero in una chiamata dalla società? Ho il telefono spento…”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»