Regionali Calabria, Tansi ci riprova e lancia la sfida per la presidenza

Carlo Tansi_regionali calabria
Il geologo del Cnr e già capo della Protezione civile calabrese, si presenterà alle prossime elezioni previste il 14 febbraio 2021
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – Carlo Tansi, geologo del Cnr e già capo della Protezione civile calabrese, ci riprova. Sostenuto da tre liste – Tesoro Calabria, Calabria pulita e Calabria libera – sarà candidato presidente alle regionali del 14 febbraio 2021. Ci aveva provato già a gennaio del 2020 non raggiungendo pero’ il quorum necessario per entrare in Consiglio regionale. Questa volta Carlo Tansi, forte della vittoria ottenuta dalle sue liste civiche alle Comunali di Crotone, con l’elezione del sindaco Vincenzo Voce, ha rotto gli indugi uscendo dalle trattative con centrosinistra e M5s, per tentare nuovamente la corsa senza partiti. Nelle tre circoscrizioni elettorali – nord, centro, sud – le tre liste di Tansi hanno già raccolto l’adesione di 72 candidati, 34 donne e 38 uomini, che si riconoscono nel programma politico predisposto dallo stesso Tansi, che ha “come scopo l’integrale cambiamento del sistema di governo burocratico-amministrativo della regione più bella, ma anche più povera, d’Italia”. 

LEGGI ANCHE: Regionali Calabria, rinviate elezioni causa Covid: si voterà tra febbraio e aprile

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»