Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Recovery, Bersani bacchetta Draghi: “Condivisibile, ma poteva dire la parola ‘Conte'”

"Ho fatto il ministro, quando era il momento ringraziavo Gianni Letta o Scajola"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Draghi in Aula assolutamente condivisibile, mi sarebbe piaciuto che si fosse pronunciata anche la parola “Conte”“. Lo dice Pierluigi Bersani a Radio Radicale.

Non è vedovanza, ma continuità istituzionale. Siamo un paese – aggiunge Bersani – ognuno fa il suo pezzo e quel governo ha ottenuto in Europa questo intervento. Ho fatto il ministro, quando era il momento ringraziavo Gianni Letta o Scajola”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»