Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tetto contante a 3mila euro, Padoan: “Dibattito eccessivo. Non c’è correlazione tra limite al contante ed evasione”

ROMA - "Se il problema è la lotta all'evasione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PadoanROMA – “Se il problema è la lotta all’evasione fiscale allora le misure efficaci sono altre e sono quelle che il governo sta prendendo da tempo e riguardano l’accordo volontario e amichevole tra Stato e contribuente”. Lo dice il ministro dell’Economia,  Pier Carlo Padoan,  intervistato a Radio anch’io su Radio 1 sul tetto ai 3mila euro.

“Trovo che il dibattito sul limite del contante sia veramente eccessivo, significa occuparsi del singolo albero e non della foresta.  Non c’è correlazione tra limite al contante ed evasione. È un dibattito che lascia il tempo che trova. Quando tornerò a dedicarmi all’analisi economica in modo continuativo forse sarà un tema sul quale mi dovrò esercitare,  ora voglio vedere evidenze specifiche su questo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»