Natale, a Roma il 23 e il 24 dicembre il biglietto Atac da 1,50 euro vale per tutto il giorno

Lo ha stabilito la Giunta capitolina che ha approvato la delibera in vista dello shopping natalizio e per incoraggiare l’utilizzo dei mezzi pubblici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il 23 e 24 dicembre si potrà viaggiare per tutto il giorno al costo di 1,50 euro su autobus, tram e metro di Roma. Lo ha stabilito la Giunta capitolina che ha approvato una delibera che prevede l’agevolazione tariffaria in vista dello shopping natalizio e per incoraggiare l’utilizzo dei mezzi pubblici. Nelle due date indicate, quindi, il biglietto non avrà la validità di 100 minuti, ma con un Bit sarà possibile circolare sull’intera rete urbana di competenza di Roma Capitale (Atac-Roma Tpl) per l’intera giornata in cui è stato acquistato.

Obiettivo: disincentivare l’utilizzo dell’auto privata, diminuire il traffico nel periodo pre-natalizio e contenere quindi le emissioni inquinanti

“È un piccolo regalo rivolto a tutti i cittadini. Obiettivo è disincentivare l’utilizzo dell’auto privata, diminuire il traffico nel periodo pre-natalizio e contenere quindi le emissioni inquinanti”, dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi. “La novità fa parte degli interventi messi in atto da quest’Amministrazione per le festività natalizie. Vogliamo incrementare l’offerta dei servizi di trasporto pubblico locale e agevolare la mobilità nel periodo delle feste”, afferma l’assessora alla Città in Movimento, Linda Meleo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»