Festival della Robotica, Carrozza: “Tema importante, Pisa capitale”

"È sicuramente un tema importante per la città e per gli istituti di ricerca, si vuole rendere Pisa capitale della robotica"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – “Un tema importante, per la città e per gli istituti di ricerca”. Maria Chiara Carrozza, professore di Biorobotica alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dal 7 al 13 settembre prenderà parte al Festival internazionale della Robotica, prima edizione, promosso da Comune di Pisa, Fondazione Arpa, Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Centro di Ricerca “E.Piaggio”.

I co-promotori scientifici sono: Scuola Superiore Sant’Anna, Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Irccs Stella Maris, Centro di eccellenza Endocas dell’Università di Pisa. Proprio in quei giorni, il 31 agosto, uscirà il libro ‘I Robot e noi’, edito da il Mulino, scritto da Carrozza: è una raccolta di lezioni introduttive alla robotica tenute alla Scuola di Politiche.

“È sicuramente un tema importante per la città e per gli istituti di ricerca”, ha detto Carrozza parlando con l’agenzia Dire, “si vuole rendere Pisa capitale della robotica”. Il Festival potrà essere l’occasione per “attrarre ricercatori di tutti i settori e pubblico interessato a capire meglio lo stato reale della robotica, le criticità e le opportunità che abbiamo davanti, sarà una finestra sul mondo della robotica reale e non immaginaria”. Di robot, conclude, “ne parlano tutti ma non quelli che ne sanno. Rispetto chi ne discute le applicazioni, ma c’è anche da capire cosa c’è dentro un robot”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»