Pd, scontro Cuperlo-D’Alema: “Con te al potere la sinistra ha ceduto”

[caption id="attachment_4158" align="alignleft" width="300"] G. Cuperlo[/caption] ROMA - "Le nostre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
G. Cuperlo
G. Cuperlo

ROMA – “Le nostre posizioni sono apparse troppo lontane dalle vite che vogliamo rappresentare. D’Alema hai detto cose giustissime. Ho rispetto per te e per la tua storia. Dovresti, pero’, chiederti perche’ la sinistra ha ceduto negli anni in cui era al potere”. Gianni Cuperlo boccia Massimo D’Alema, intervenuto duramente contro Renzi all’assemblea ‘A sinistra nel Pd’. “Noi cerchiamo di stare uniti ed essere incisivi. Ma se tu ed altri di voi aveste fatto il vostro dovere- attacca Cuperlo- forse oggi la montagna sarebbe stata piu’ facile da scalare”. D’Alema ascolta seduto in prima fila, senza applaudire, poi al termine dell’assemblea se ne va senza senza rispondere a chi gli chiede un commento alle parole di Cuperlo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»